Karajan in stereo: la Nona di Beethoven | Recordmaniacs

Recordmaniacs è un nuovo format dedicato a tutti gli appassionati di dischi e non solo. Novità, eventi, curiosità dal mondo del disco con novità discografiche, recuperi storici, video inediti e tutto sul vinile. Condotto da Giampaolo Zeccara, uno dei più grandi collezionisti italiani ed esperto di discografia: abbiamo filmato nel suo studio davanti alla sua strabiliante collezione, luogo dove lavora quotidianamente (con i suoi stravaganti maglioni…).

Il primo ciclo delle Nove Sinfonie di Beethoven in vinile, dirette da Herbert con Karajan tra il 1951 e il 1955.

La prima scelta era affidarle a Wilhelm Furtwängler, direttore dei Berliner Philharmoniker, ma alla fine la scelta definitiva ricadde su Karajan, probabilmente a causa della idiosincrasia di Furtwängler per la seconda sinfonia. Nel 1947 nacque a Londra la Philharmonia Orchestra, fortemente voluta da “His Mastervoice” e dal produttore Walter Legge, il quale subito capì la grandezza di Karajan, allora un giovane direttore di 43 anni, uno dei più giovani della sua generazione. Egli inizio col registrare la Settima, non la Quinta o l’Eroica che erano le sinfonie più note. Walter Legge scelse la meravigliosa sala del Musikverein di Vienna – dove si tengono i concerti di Capodanno – per registrare la Nona.

La novità di questa registrazione è che si tratta della prima Nona Sinfonia in stereo, che inizialmente era stata accantonata perché Legge preferiva la versione in mono (ancora non credeva nella potenzialità della stereofonia su disco). Sono state conservate anche tutte le carte di produzione: dalla disposizione delll’orchestra alle indicazioni di editing finale.

CREDITS
Alessandro Marangoni – direttore artistico
Stefano Sgarella – regia e riprese
Simonetta Bruzzone – sottotitoli

SPECIAL THANKS TO
Veronica Gariboldi

Category: Recordmaniacs

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>